Archivio

Archivio Settembre 2006

..Adesso…

29 Settembre 2006 1 commento


Tutto in bilico… Sono in bilico lungo il punto interrogativo dell’amore?
Del forsepossoesserefelice..Forse tutto questo è cio che voglio..Forse lui sara? per me per sempre..Siamo troppo stretti adesso..
I giorni da te col sole dietro le finestre..I tramonti scivolati sul cuore..Le lenzuola confuse da noi. ..Tutto così..così diverso da sempre? dai giorni che scorrono?I nostri sguardi al risveglio?i tiamo prima di chiudere gli occhi soffocati da un abbraccio che diventano quasi lacrime in fondo agli occhi per non dimenticare…per credere che siamo NOI..
Sorridere pensare cancellare disfare ricominciare scompigliare….adesso… Basta,vale (basta con queste fottute paure). Ti sento mentre dici tuseipartedime…mentre dici iosonote e tuseime. Riesco a sentire quello che dici…Riesco a guardare il cielo oltre queste nuvole..e riesco a sentire quanto può essere dolce il domani..
Ma riesco a dondolarmi senza pensare? senza cercare. ..senza sciupare?!!??Forse si, o comunque sto? imparando a farlo?ma quello che era un attimo fa? solo stamattina? quello che ora diventa tagli sui polsi..tagli sul cuore…Quello che ora diventa domande..che mi accerchiano..
Mi sfugge dalle mani… il sogno? il profumo. ..l’incanto del poter essere.
Mi sfuggono quei battiti quando la vita ti scorre forte dentro? e mi sfugge il sorriso? la voglia di essere forte…quella che finora non mi ha fatto mai cadere. ..Mi sfugge la felicità. Perchè??? Voglio solo questo? solo essere felice. ..solo restare a guardare le stelle con te,in silenzio. ..guardarle nei nostri occhi…Sfugge ma io stringo per tenerlo forte…e forte vado avanti…Lo prometto a ME,lo prometto a TE..lo prometto a NOI…

Categorie:Senza categoria Tag:

…Amore mio…

29 Settembre 2006 2 commenti


Ainda me lembro do seu caminhar
Seu jeito de olhar, eu me lembro bem
Fico querendo sentir o seu cheiro
É daquele jeito que ela tem
O tempo todo eu fico feito tonto
Sempre procurando, mas ela não vem
E esse aperto no fundo do peito
Desses que o sujeito não pode aguentar, ah
E esse aperto aumenta meu desejo
Eu não vejo a hora de poder lhe falar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Ainda me lembro do seu caminhar
Seu jeito de olhar, eu me lembro bem
Fico querendo sentir o seu cheiro
É daquele jeito que ela tem
O tempo todo eu fico feito tonto
Sempre procurando, mas ela não vem
E esse aperto no fundo do peito
Desses que o sujeito não pode aguentar, ah
E esse aperto aumenta meu desejo
Eu não vejo a hora de poder lhe falar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar
Por isso eu vou na casa dela, ai, ai
Falar do meu amor pra ela, vai
Tá me esperando na janela, ai, ai
Não sei se vou me segurar

Categorie:Senza categoria Tag:

Yo soy así – Betty la fea

28 Settembre 2006 Commenti chiusi


Se dice de mí
Se dice que soy fea,
Que camino a lo malevo,
Que soy chueca y que me muevo
Con un aire compadrón.

Que parezco un dinosaurio,
Mi nariz es puntiaguda,
La figura no me ayuda,
Y mi boca es un buzón.

Si charlo con Luis, con Pedro o con Juan,
Hablando de mí los hombres están,
Critican si ya la línea perdí,
Se fijan si voy, si vengo o si fui.

Se dicen muchas cosas,
Más si el bulto no interesa
¿Por qué pierden la cabeza ocupándose de mí?

Yo sé que muchos que desprecian con mentiras,
Y suspiran y se mueren cuando piensan en mi amor
Y más de alguno se derrite si suspiro,
Y se queda si lo miro, resoplando con temor.

Si fea soy, pongámosle,
que de eso ya, yo me enteré.
Más la fealdad que Dios me dio,
Mucha mujer me la envidió,
Y no dirán que me creí,
porque modesta siempre fui.

Y ocultan de mí,
Ocultan que yo
Tengo unos ojos soñadores
Además
Otros primores que
Producen sensación.

Si soy fea
Sé que en cambio
Tengo un cutis de muñeca
Los que
Dicen que soy chueca
No me han visto en camisón.
Los hombres de mí
Critican la voz
El modo de andar,
La pinta, la tos.
Critican si ya
La línea perdí
Se fijan si voy, si vengo o si fui.
(Coro)
Se dicen muchas

Categorie:Senza categoria Tag:

..Brividi..Brividi..Brividi….

28 Settembre 2006 1 commento


E’ arrivata la carezza che aspettavo, ed è stata questa notte ad accarezzarmi…Quasi completamente felice, anche di ciò che apparentemente non va…Sono felice che tu sia nella mia vita, in qualsiasi modo,perchè i tuoi occhi… perchè i miei occhi… sono felici…. quando s’incrociano sorridendo… non importa cosa significhi e cosa accadrà… è questo mio stato confusionario e leggero che rende tutto bellissimo… serena a tratti ma consapevole di me,ORA!!
Sono giorni in cui QUEST’AMORE mi riempie l’anima… C’è un profumo nell’aria… lo ascolto gioiosa per quello che sto’ vivendo ora.. pezzi di questa nostra FAVOLA che continua a scorrere davanti a noi…come aghi pungenti di sole…di notti..di giochi…di scherzi…di baci caldi…di brividi..e di uno star bene che va oltre ogni cosa… come stanotte… sto bene… quando ti parlo di me… sto bene… quando ridiamo di ciò che è… sto bene… perchè sei di fronte a me… sto bene… e tu ancora dormi e mentre vado via mi sussurri quanto mi hai amata stanotte..
..Mi rendi MAGNIFICA…e poi BRIVIDI..BRIVIDI..BRIVIDI..

Categorie:Senza categoria Tag:

*+*-**++* VU……DejaVu*+*-**++*

27 Settembre 2006 Commenti chiusi
Categorie:Senza categoria Tag:

Fiume di pensieri

26 Settembre 2006 2 commenti


La felicità fa male quando destabilizza,quando terrorizza,quando un abbraccio è così forte che non puoi respirare. Quando sai che potresti amare..cadere..cedere…volare. Fa paura quando non puoi staccarti da quegli occhi… quando quegli occhi non possono che girare su te…
Mi gira l’anima INTORNO..
Paura di impazzire sotto le ali della felicità..Una felicita’ tanto attesa..felicità che brucia tutto ciò che tocca. Perchè ora sa delle mie lacrime… un bacio è durato TANTI anni e durerebbe davvero tutta la vita…tutta la notte…tutta me stessa.
Perchè sarà sempre… sempre… c o s ì i n m e.

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Confusione

26 Settembre 2006 1 commento


Chiudere una storia dopo 6 anni. Piangere, piangere. Sono solo una scheggia impazzita che spera di non ferire nessuno (e forse è improbabile). State lontani da me. Me che posso far male. E posso essere tutto…e posso essere il niente…sono turbini d’incoerenza (sento lacrime altrui scorrermi addosso lentamente). Ma ora…? Ora voglio rischiare. Viverti in attesa di uno schianto. in attesa di un dolore. Questa sottile lieve inspiegabile felicità…. Quando mi sfiori… quando mi tocchi…. quando mi stringi passandomi accanto… (brividi ovunque, se ci sei).. brividi ovunque se so che sei un rischio…
La prima volta che non ho paura di cadere,forse, (paure fottute cadono e so che mi rialzerò)… Sono forte…Perdo tutto e sono forte…. Perdo tutto e ho te… Forse….Per un istante…Passerà l’istante… E avrò vissuto…(avrò vissuto te)!!!

Categorie:Senza categoria Tag:

La casa della gioia

26 Settembre 2006 Commenti chiusi


…Ed è bellissimo fare l’amore così… Con te addosso..e non avremmo mai immaginato che fosse davvero ancora cosi…(o si…??!!)
E intanto fa caldo…e fuori l’aria delle 3 di notte si alleggerisce piano… Mi attraversa i capelli e mi attraversa il silenzio…
Come pace..come la fine di inquietudini…
Aria leggera e le tue mani sulle mie gambe. Aria leggera e baci con gli occhi chiusi. Occhi chiusi sul domani. E la notte è ancora così lunga per pensare. Tu che sei me, io che sono te. Siamo bambini che giocano sulla riva di una spiaggia…(ecco la mia “spiaggetta” )mentre il mare entra dentro di noi….mentre tu entri dentro di me…(ti stringo amore, ti stringo forte forte)nella mia casa della gioia….

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Voglio rischiare di essere felice,di impazzire tra le tue mani…

26 Settembre 2006 7 commenti


..Forse un giorno noi sapremo…quando saremo forti…
…quando saremo persempre…E forse quel giorno è adesso…ora che ho pace dentro…ora che ti tengo forte le mani..ora che voglio farcela!!
Oggi c?è il sole dentro me…Ballando scalza su questi pensieri leggeri..Ma sono felice in questa assurda insensata felicità….nelle telefonate inaspettate…nel tuo modo di amare…nel sole che mi scotta dentro..E dentro ho mille cose che si mescolano insieme(stai vivendo VALE, stai vivendo!!).
..Scossoni di vita…Essere felice per una manciata di parole…Essere felice per qualcosa che è altrove…e sono anch’io altrove ma con te…

Categorie:Senza categoria Tag: , , , , ,

…Le tue canzoni sussurrate piano…

26 Settembre 2006 2 commenti


A questo punto stiamo tanto bene io e te
che non ha senso tirar fuori i come ed i perché
cerchiamo insieme tutto il bello della vita
in un momento che non scappi tra le dita
E dimmi ancora tutto quello che mi aspetto già
che il tempo insiste perché esiste il tempo che verrà
a questo punto buonanotte all’incertezza ai problemi, all’amarezza, sento il carnevale entrare in me
A questo punto stiamo tanto bene io e te
che non ha senso tirar fuori i come ed i perché
cerchiamo insieme tutto il bello della vita
in un momento che non scappi tra le dita
E dimmi ancora tutto quello che mi aspetto già
che il tempo insiste perché esiste il tempo che verrà
a questo punto buonanotte all’incertezza
ai problemi, all’amarezza, sento il carnevale entrare in me
E sento crescere la voglia, la pazzia
l’incoscienza e l’allegria
di morir d’amore insieme a te
E sento crescere la voglia, la pazzia
l’incoscienza e l’allegria
di morir d’amore insieme a te
insieme a te
insieme a te

Categorie:Senza categoria Tag: , ,